Una SIRENETTA in un museo? La curiosa storia delle sorelle Ghisini

Una SIRENETTA in un museo? La curiosa storia delle sorelle Ghisini

Nelle sale di Palazzo Morando ci si imbatte in una sirena in ghisa, che fin dal 1842, insieme alle sue tre compagne, ornava il ponte sul Naviglio in via San Damiano. A causa del materiale con cui le statue furono realizzate, i Milanesi le soprannominarono affettuosamente le "Sorelle Ghisini". Con la copertura del Naviglio avvenuta nel 1930, il ponte venne ridotto di dimensioni e trasferito nel Parco Sempione, dove ancora oggi si può ammirare. Ma almeno una delle sirenette prese una strada diversa, trovando rifugio in una signorile dimora milanese.

Se vuoi scoprire questa e mille altre storie legate alle tradizioni cittadine, visita con noi la straordinaria collezione ora ospitata nel Palazzo Morando: puoi iscriverti QUI per la visita del 9 febbraio 2020 oppure proporci un'altra data.

Nella fotografia, un collage di immagini del ponte nella collocazione originale, scattate da Gerardo Colombi e ora conservate presso le Raccolte Grafiche e Fotografiche del Castello Sforzesco di Milano

Prenota on-line

Sei interessato a partecipare ad una visita o un laboratorio? Guarda il nostro calendario eventi e prenota direttamente on-line!

  PRENOTA ON-LINE

Ultime news